Laboratori territoriali per l’occupabilità

Il MIUR stanzia 45 milioni per la realizzazione di nuovi laboratori territoriali per l’occupabilità che potranno essere cofinanziati e coprogettati dalle scuole insieme ad enti pubblici e locali, imprese, università, associazioni, fondazioni, camere di commercio.

I laboratori – che potranno essere realizzati anche in spazi esterni alle scuole e saranno attivi oltre l’orario scolastico – dovranno essere attivati da reti di almeno tre scuole con il coinvolgimento di almeno un ente locale e di un ente pubblico.

La valutazione dei progetti terrà conto in particolare della capacità di favorire il rapporto con il mondo del lavoro e di contrastare la dispersione e diffondere le nuove competenze, fra cui quelle digitali.

Il MIUR  potrà erogare un contributo massimo di 750.000 euro per ciascuna struttura.

Il termine ultimo per la presentazione delle “manifestazioni di interesse” da parte delle scuole interessate (insieme a enti pubblici e privati) è venerdì 16 ottobre (ore 23:59).

L’avviso pubblico può essere scaricato a questo link: http://www.istruzione.it/allegati/2015/prot10740_15.zip

Proroga dei termini: www.istruzione.it/allegati/2015/DIFF_LAB_TERR%20.pdf